Regala un “Passaporto Sospeso” per Matera

Dalla “vergogna” alla luce. Una frase breve, secca, che sintetizza con chiarezza quello che è accaduto – e sta accadendo – a Matera. Dopo la nomina avvenuta nel 2017 a Capitale Europea della Cultura 2019, dalle pietre secolari si è sprigionata una vibrazione creativa che ha preso la forma di uno straordinario evento culturale articolato su un programma declinato lungo tutto l’anno. Chi è stato a Matera prima del 19 gennaio 2019 deve sapere che quello che c’è lì oggi è totalmente diverso da quello che c’era anche solo ieri. Ogni giorno succede qualcosa e ogni giorno la città cambia e si trasforma. Nel 2019 Matera è diventata il simbolo della rinascita del Sud Italia. E’ la prova concreta che la Cultura ha il potere di cambiare le cose. Di creare economia e benessere in modo sostenibile e durevole.

regala un "Passaporto Sospeso " per Matera
Matera illumina il mondo con la sua bellezza

La Cultura a Matera è passata come un raggio magico ridestando nei luoghi e nelle persone energie sopite da millenni. Per celebrare la nomina a Capitale della Cultura la città intera si è messa in gioco, complice un Programma articolato e dai contenuti prestigiosi ma, soprattutto, ideato con l’obiettivo di costruire relazioni fra le persone e favorire la condivisione. Ed è proprio in questo clima di espansione che il team di progettazione della Fondazione Matera Basilicata ha realizzato un progetto dedicato al tema della co-creazione e destinato a diventare una campagna di crowdfunding. Il progetto ha preso il titolo di “Passaporto Sospeso” .

Matera Capitale Europea della Cultura 2019. Open the future
Matera open future

Che cosè ” Passaporto sospeso” ?

Per chi non lo sapesse, nei bar di Napoli esiste la tradizione di pagare un caffè a chi verrà a consumare dopo. Si tratta di un gesto generoso pensato con l’intenzione di condividere la gioia di assaporare la tazzina di caffè con uno sconosciuto. “Passaporto Sospeso” nasce con la stessa intenzione: a chi acquista un “Passaporto Sospeso” sul portale www.innamoratidellacultura.it viene chiesto di regalarne uno – o più di uno – a persone sconosciute. L’intenzione è chiara: condividere la cultura significa condividere qualcosa che possiede un alto valore emozionale. Chi dice che con la “cultura si mangia” ha ragione. La Cultura dà lavoro a moltissime persone, nutre lo spirito, aumenta la capacità di critica e alimenta la democrazia. Se la Cultura viene regalata, il valore che acquista è davvero molto grande.

regala un Passaporto Sospeso per Matera
Una scena dello spot di Passaporto Sospeso

Come funziona la campagna “Passaporto Sospeso”?

La campagna, pubblicata sulla piattaforma www.innamoratidellacultura.it è strutturata su una proposta di acquisto del “Passaporto” culturale per gli eventi di Matera Capitale della Cultura accoppiata alla donazione di uno o più “Passaporti Sospesi”. Ma non è tutto. Il “Passaporto Sospeso” verrà donato attraverso la Caritas per consentire a persone svantaggiate di vivere una giornata all’insegna della Cultura e… della leggerezza. Tutti possono partecipare, basta decidere l’importo da donare e quindi il numero di documenti di ingresso che si desidera donare. La campagna terminerà a fine agosto e i biglietti saranno quindi resi disponibili per la fine del mese di settembre.

La campagna di comunicazione di Passaporto Sospeso interpretata da Dino Paradiso
La campagna di comunicazione di Passaporto Sospeso interpretata da Dino Paradiso

Uno spot divertente per comunicare la campagna di crowdfunding

“Passaporto sospeso” è stato ideato dal team culturale della Fondazione Matera Basilicata e prodotto dall’Agenzia di Comunicazione SCAI con sede a Potenza. Lo spot, un video divertente è interpretato dall’attore lucano Fabio Pappacena . Il concetto di “cittadinanza temporanea” che si intende proporre a chi viene in visita a Matera vede l’attore appoggiato al bancone di un bar intento a gustarsi una tazza di caffè e deciso a lasciarne uno pagato per chi verrà dopo di lui. Si tratta del famoso “caffè sospeso” , antica tradizione napolitana nata per celebrare la generosità e l’amicizia attraverso un piccolo e semplice gesto. Chi deciderà di partecipare alla campagna di crowdfunding potrà acquistare un biglietto di ingresso per Matera 2019 e regalarne uno – o più di uno – a persone che non conosce e, soprattutto, che non possono permettersi di acquistarlo. e di godere dii una giornata all’insegna del divertimento e della gioia.

La Cultura diventa un vero proprio “pasto” per l’anima, un nutrimento essenziale per migliorare la vita delle persone e dell’intera comunità.

Vuoi regalare un “Passaporto Sospeso” ? Vai al link della campagna www.innamoratidelalcultura.it e scegli la tua ricompensa.

Vuoi fare le cose in grande? Condividi la campagna con tutti i tuoi amici e invitali a regalare un “Passaporto Sospeso” per gli eventi di Matera 2019.

redazione www.innamoratidellacultura.it

Rimani aggiornato

Iscriviti alla newsletter per ricevere i nostri aggiornamenti.